Contromossa di Mediobanca su Generali: prende in prestito il 4,42% e sale al 17,22%

·1 minuto per la lettura

AGI - Contromossa di Mediobanca nella battaglia per il controllo di Generali: l'istituo di Piazzetta Cuccia ha sottoscritto con una primaria controparte di mercato un'operazione di prestito titoli avente ad oggetto 70 milioni di azioni Assicurazioni Generali, pari al 4.42% del capitale sociale della compagnia tiestina.

Tale pacchetto, unito alla partecipazione già detenuta, porta la quota azionaria di Mediobanca al 17,22% del totale dei diritti di voto.

L'operazione, informa Mediobanca, è avvenuta su base chiusa e avrà una durata di circa 8 mesi e comunque almeno fino all'assemblea di Generali, chiamata a rinnovare il consiglio di amministrazione

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli