Convocato Consiglio Lombardia per referendum quota... -2-

Asa

Milano, 23 set. (askanews) - L'articolo 75 della Costituzione prevede che il referendum abrogativo possa essere proposto anche da almeno cinque Consigli regionali. L'articolo 32 della legge 352/1970 stabilisce inoltre che "le richieste di referendum debbano essere depositate in ciascun anno soltanto dal 1° gennaio al 30 settembre". Successivamente il referendum dovrà essere sottoposto a un duplice controllo di legittimità, prima da parte della Cassazione e poi dalla Corte Costituzionale. In questi giorni altri Consigli regionali stanno discutendo l'argomento.

"Ho apprezzato il clima costruttivo della riunione di questa mattina e la condivisione della necessità di dedicare a questo tema una seduta distinta e specifica rispetto a quella già calendarizzata - ha evidenziato il Presidente Fermi - così che su un argomento importante come quello della legge elettorale possa esserci tutto il tempo necessario per un adeguato confronto e approfondimento in Aula, senza ricorrere a forzature regolamentari e nel pieno rispetto delle esigenze e delle prerogative di tutti".