Convocato d'urgenza a Malta un gabinetto di governo

"La situazione è grave". Con queste parole il vice premier di Malta, Chris Fearne, si è rivolto alla stampa entrando al palazzo Castille a La Valletta per partecipare alla riunione d'urgenza del gabinetto di governo. Al termine della riunione è attesa una dichiarazione del premier Joseph Muscat, a quanto scrivono i media di Malta. Secondo il Guardian, la riunione d'urgenza deciderà se il premier si dimetterà o meno.  

Intanto Keith Schembri, ex capo di gabinetto del premier maltese Joseph Muscat, è stato rilasciato. Lo riferisce il Times of Malta, aggiungendo che in seguito ad approfondite indagini la polizia non avrebbe trovato indizi nei suoi confronti nell'ambito dell'inchiesta sull'omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia. Schembri, infatti, è stato rilasciato senza cauzione.

GUARDA ANCHE: Chi era Daphne Caruana Galizia?