Cop Giovani, Costa: oggi inizia percorso importante

Rus

Roma, 23 ott. (askanews) - "Oggi inizia un percorso importante: la conferenza delle parti sul Mar Mediterraneo: tutti i Paesi che si affacciano sul Mediterraneo si incontrano per trovare soluzioni per la tutela del nostro mare". Lo ha detto il ministro dell'Ambiente Sergio Costa a Napoli, in occasione della prima riunione dei giovani preparatoria alla Cop21 che dal 2 al 5 dicembre porterà in città i ministri dell'Ambiente di 21 Paesi del Mediterraneo per discutere delle sfide del settore. "Da sempre il confronto è stato tra tecnici e politici, mai con i giovani - ha spiegato il Ministro -. Quest'anno invece, per la prima volta nella storia, c'è la COP21 dei giovani, ed è un piacere e un orgoglio vederli".

Il Ministro ha poi aggiunto che "il mar Mediterraneo è il mare con il commercio più consistente e con una enorme biodiversità, una delle più ricche nel mondo: un mare per questo molto complesso - ha detto - Ed è grazie alla scossa che i giovani stanno dando alle coscienze che in tre mesi abbiamo di fatto varato tre leggi per l'Ambiente. Oggi i giovani sono gli educatori degli adulti".(Segue)