Cop21, Costa: Carta Napoli? negoziamo su tante cose

Aff

Napoli, 4 dic. (askanews) - "Stiamo negoziando, per tante cose. Alcune possono arrivare entro un anno, alcune entro due e così via". A dirlo è il ministro Sergio Costa, parlando ai cronisti durante la terza giornata della Cop21 in corso a Napoli, sui lavori per la sottoscrizione della "Carta di Napoli", riguardante la tutela del Mediterraneo, che dovrebbe essere presentata domani. Per il ministro Costa è importante mettere dei punti "una dead line per ogni cosa". "Il merito che vorrei assegnare alla presidenza italiana è quello disegnare una traccia precisa che prosegua, dalla quale poi nessuno si possa sfilare - continua Costa - In quel modo puoi anche programmare qualcosa che non è stato mai fatto. Altrimenti finora era la sagra delle pie intenzioni. Adesso deve diventare qualcosa che dalle intenzioni passa ai fatti".