Cop21, sit-in del Wwf per il Mediterraneo

Cro

Roma, 4 dic. (askanews) - Nel giorno in cui i Ministri dei Paesi del Mediterraneo discuteranno del futuro del nostro mare, il WWF lancia un messaggio per la difesa del Mare Nostrum ai delegati della COP21 della Convenzione di Barcellona, in svolgimento a Napoli.

I volontari dell'associazione questa mattina hanno aperto uno striscione con lo slogan Proteggere la Natura e le Persone - PROTECT NATURE AND PEOPLE accanto ai simboli della natura selvaggia, i lupi dell'artista cinese Liu Ruowang diventati ormai un'icona della città partenopea.

Il WWF ha voluto così richiamare l'urgenza di un mediterraneo sostenibile richiamando gli obiettivi globali di tutela della biodiversità e per un'economia BLU. La richiesta è per un impegno più stringente su tutte le emergenze: inquinamento, plastica, clima, sovrasfruttamento delle risorse ittiche, trivellazioni, traffico marittimo.