Cop26, Draghi: ridurre emissioni e mitigare danni su clima

·1 minuto per la lettura
featured 1357016
featured 1357016

Milano, 28 mag. (askanews) – Ridurre le emissioni e mitigare i danni associati ai cambiamenti climatici. Sono i due obiettivi che Mario Draghi ha elencato in vista di Cop26 parlando al Global Solution Summit.

“L’Italia è co-presidente della COP26 in partnership con il Regno Unito. L’Italia sta lavorando duramente” sulla strada dell’obiettivo “zero emissioni entro il 2050, è una sfida difficile ma è possible anche grazie alla recente decisione degli Usa di tornare agli accordi di Parigi”.

Le molte “sfide” attuali richiedono “un terreno comune e soluzioni condivise – ha aggiunto Draghi – La Cina conta per il 70% del Pil globale ma anche il 30% delle emissioni di gas. Serve preservare uno spazio di dialogo e cooperazione basato sulla condivisione di regole globali comuni, senza indietreggiare sui nostri valori democratici e di apertura” e anche affermando gli “interessi europei”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli