Cop26, Guterres: fermiamo cambiamento climatico o ci fermerà

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 1 nov. (askanews) - Il cambiamento climatico va fermato o l'umanità è in pericolo. Lo ha detto il segretario generale dell'Onu António Guterres, alla cerimonia inaugurale del vertice dei leader della Cop26 in corso a Glasgow. "O lo fermiamo, o ci fermerà" ha detto. "Mentre apriamo questa attesa conferenza, simao ancora sulla strada della catastrofe climatica. I giovani lo sanno. Ogni paese lo vede. I piccolo stati insulari e altri paesi vulnerabili lo vivono. Per loro il fallimento non è un'opzione, è una condanna a morte" ha detto Guterres.

Il segretario generale dell'Onu ha sollecitato iniziative per concretizzare la promessa dell'accordo di Parigi, di finanziare con 100 miliardi l'anno le azioni contro il cambiamento nei paesi in via di sviluppo. "L'impegno di 100 miliardi di dollari all'anno di finanziamento del clima a sostegno dei paesi in via di sviluppo deve diventare una realtà di finanziamento del clima da 100 miliardi di dollari. Questo è fondamentale per ripristinare la fiducia e la credibilità" ha detto Guterres.

"L'azione sul clima è in cima alla preoccupazioni delle persone, di ogni Paese, età, genere. Dobbiamo ascoltare, agire, scegliere con saggezza. Per conto di questa e delle future generazioni vi invito: scegliete l'ambizione, scegliete la solidarietà, scegliete di proteggere il nostro futuro e salvare l'umanità" ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli