'Copiare così platealmente', Domenica in sotto accusa: Piroso attacca Venier

A Domenica In Mara Venier ha ospitato Teo Teocoli, con il quale si è intrattenuta in una lunga intervista che però non è piaciuta affatto ad Antonello Piroso. Il giornalista e conduttore radiofonico (attualmente a Virgin Radio) se la prende infatti contro la Rai, rea di aver preso a piene mani il format da lui portato in tv con Niente di personale. Ma davvero Domenica In copia La7? O è solo una sua impressione?

LEGGI ANCHE: -- ‘Vaf…..lo’, Mara Venier sbotta dopo il post su Twitter: la conduttrice arrabbiata risponde così

L'accusa di Piroso: "Domenica In copia La7"

Andiamo con ordine. Dopo l’intervista a Teocoli negli studi di Zia Mara, Antonello Piroso è sbottato su Twitter. Pubblicando uno screenshot dell’intervista, ha infatti scritto un commento al vetriolo contro la tv pubblica...

Capisco che farsi venire un'ideuzza per qualche autore e/o conduttore-rice Rai sia un'impresa titanica”, ha accusato, parlando poi espressamente di copia, “ma copiare così platealmente, da un programma de La7 di più di 10 anni fa...del resto, stiamo parlando di questa edizione di Domenica In, e ho detto tutto”.

https://twitter.com/Apndp/status/1188571962865541125

Riassumendo, Niente di personale (andato in onda su La7 dal 2002 al 2011) presentava un video wall con i numeri che andavano da 1 a 9, che ogni ospite in studio sceglieva per svelare una foto e quindi uno spunto per proseguire l’intervista. Ebbene, a Domenica In è successa più o meno la stessa cosa.

Quali differenze ci sono tra il format di Domenica In e quello di Niente di Personale?

In realtà, però, qualche differenza tra i due format c'è. Niente di Personale era un programma di prima serata, a differenza di Domenica In. Aveva inoltre un taglio più spiccatamente giornalistico, meno incentrato sull’intrattenimento, all’interno del quale venivano fatte domande anche scomode agli ospiti.

La differenza più lampante, però, riguarda la scelta dei numeri. A Niente di Personale, infatti, era del tutto casuale in quanto decisa dall’ospite di turno. A Domenica In, invece, è assolutamente lineare e imposta dalla conduttrice.

Detto questo, è ancora corretto dire che Domenica In copia La7? Oppure secondo voi ha ragione Antonello Piroso?

Foto: Kikapress