Coppa Italia a Catania. SIS a testa alta

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

L'Ekipe Orizzonte conquista la Coppa Italia, al Polo Acquatico Frecciarossa, il centro federale di Ostia. Sconfitte le ragazze della Lifebrain SIS Roma, affiliate ASI, che avevano vinto il trofeo nel 2019, imponendosi su Rapallo. Etnee sempre avanti nel punteggio.

Le parole di Domitilla Picozzi, capitano della SIS ed MVP della finale. "E' stata una bella partita, intensa, che ha visto affrontarsi due grandi squadre. Ci sono rimpianti, ma dobbiamo guardare avanti: la prossima settimana c'è la final four di Len Trophy e poi riprenderà il campionato. Abbiamo ritrovato la giusta cattiveria nel momento più importante della stagione".

Nel prologo la finalina per il terzo posto è vinta dalla Plebiscito Padova che supera 14-3 la CSS Verona altra società ASI. Match fin da subito senza storia con le patavine, trascinate dalle triplette di Queirolo e Centanni, avanti 7-0 a metà del secondo e 11-3 dopo tre quarti di gara.

Leggi la news sul sito Asi