Coppa Italia, le date delle semifinali: Juventus-Milan il 12 giugno

Il calcio italiano riparte dalla Coppa Italia. L'annuncio tanto atteso è arrivato in diretta Facebook dal Ministro Spadafora, che peraltro aveva proposto questa soluzione già qualche giorno fa a Lega e FIGC.

"La ripresa del calcio con la Coppa Italia, come auspicato, avverrà. Le due semifinali sono state anche anticipate per avere un calendario fitto successivo. La prima ci sarà il 12, poi il 13 la seconda e il 17 la finale".

Secondo quanto riporta 'Sky Sport' però non ci sarà l'inversione delle date richiesta dall'Inter, che sarà impegnata a Napoli sabato 13 giugno mentre l'altra semifinale Juventus-Milan si giocherà la sera del 12 giugno. Entrambe comunque in anticipo di 24 ore rispetto alla data prevista inizialmente.

La scelta del Ministro è tesa anche a permettere a tutti gli appassionati di vedere le partite dopo il lungo stop causa pandemia.

"Avevo chiesto al mondo del calcio che si potesse ripartire con la Coppa Italia perché saranno tre partite, due semifinali e la finale, che saranno mandate in onda dalla Rai e dunque potranno essere viste da tutti gli italiani".

La Juventus parte con un leggero vantaggio dopo l'1-1 strappato all'andata grazie al rigore di Cristiano Ronaldo che aveva risposto al momentaneo vantaggio firmato da Rebic.

Nell'altra semifinale invece sarà l'Inter a dover ribaltare il risultato dell'andata, quando il Napoli aveva espugnato 'San Siro' con un goal di Fabian Ruiz.