Coppia arrivata dall'India: ricoverata al Careggi per blocchi respiratori

·2 minuto per la lettura
Coppia rientrata dall'India
Coppia rientrata dall'India

La coppia rientrata dall’India in Italia si trova ricoverata all’ospedale Careggi di Firenze in gravi condizioni: l’uomo è intubato nel reparto di terapa intensiva mentre la donna, isolata in Malattie Infettive, necessita di ossigeno.

Coppia rientrata dall’India in ospedale

L’odissea di Simonetta, Enzo e della loro figlia di 2 anni Mariam Gemm non è dunque ancora finita. Dopo il rientro in Toscana a bordo di un aereo privato reso possibile grazie ad una raccolta fondi, i due hanno iniziato a manifestare i sintomi dell’infezione e per loro si è reso necessario un ricovero.

Lui, positivo al virus da giorni, era inizialmente asintomatico ma a causa di un peggioramento delle condizioni è stato trasferito nella terapia intensiva del polo universitario toscano. Lei, già sintomatica, si trova invece costretta alla terapia dell’ossigeno.

Coppia rientrata dall’India in ospedale per blocchi respiratori

Simonetta è comunque riuscita a registrare un messaggio vocale ringraziando tutti coloro che hanno reso possible il loro arrivo in Italia. “E’ il momento più bello della nostra vita. Purtroppo abbiamo avuto due blocchi respiratori e non è stato facile“, ha spiegato. Ha dunque informato del loro ricovero, lei per una broncopolmonite bilaterale abbastanza importante e lui “in terapia sub intensiva dove purtroppo sta molto male“.

La loro figlia adottiva si trova invece al Meyer in un ambiente protetto dove sta bene e farà la sua quarantena. “Anche se la situazione rimane grave e impegnativa i medici ci hanno detto che siamo arrivati in tempo a casa e ora c’è solo da lottare“, ha aggunto la donna prima di ringraziare gli operatori che si stanno prendendo cura di loro.

Coppia rientrata dall’India in ospedale: parla l’avvocato Rondelli

Il messaggio vocale è stato spedito all’avvocato Elena Rondelli, che si è battuta per far tornare in Italia la famiglia Galli. Queste le sue parole: “Sono felice anch’io, il peggio è passato e ora devono combattere il virus. Ma ce la faranno, sono forti e hanno una grande fede“. La coppia è stata accolta al loro arrivo a Pisa dal sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi. L’uomo ha atteso sino a dopo mezzanotte che si concludesse lo sbarco e ha comunicato alla famiglia Galli che la sua città organizzerà una festa di benvenuto per Mariam non appena possibile.