Coppia di anziani investita a Novi Ligure: lei morta, lui gravissimo

Coppia investita Novi Ligure

Tragedia a Novi Ligure (in provincia di Alessandria), dove una coppia di anziani è stata investita sulle strisce pedonali da un uomo che non si è nemmeno fermato a soccorrerla. La donna è morta dopo una settimana di agonia mentre l’uomo si trova ricoverato in gravissime condizioni.

Coppia di anziani investita a Novi Ligure

L’incidente è avvenuto il 26 dicembre 2019 nel paesino piemontese. I due coniugi di origine sarda erano appena usciti dalla messa e stavano attraversando la strada sulle strisce quando all’improvviso un’auto li ha falciati entrambi. Il suo conducente, un uomo di 84 anni, è fuggito senza prestare soccorso. Grazie alle telecamere di videosorveglianza i Carabinieri non ci hanno messo molto a rintracciarlo e identificarlo. Le accuse di cui dovrà rispondere sono omicidio stradale e lesioni gravi aggravate dalla fuga.

Immediato l’intervento dei sanitari del 118, che hanno subito giudicato molto gravi le ferite riportate da entrambi. Dopo un ricovero di una settimana la donna, Maria Verdina Salis, è deceduta mentre il marito, Marino Della Chiesa, è ancora in ospedale a Chivasso in condizioni molto critiche. Lei aveva 86 anni mentre lui 91.

Essendo stata effettuata l’autopsia sul corpo della donna, il magistrato ha dato ai parenti il nulla osta per i funerali. La cerimonia funebre avrà luogo mercoledì 22 gennaio 2020 a Novi Ligure. Tanta la tristezza e la commozione dei numerosi amici della coppia. Nonostante fossero di origini sarde, da ormai sessant’anni vivevano in Piemonte. Il trasferimento era avvenuto dopo l’assunzione di lui allo stabilimento Italsider.