Coppia travolta da un treno a Padova: l’ultimo abbraccio prima dell’incidente

coppia travolta treno padova

Tragedia in stazione a Battipaglia Terme, nei pressi di Padova: una coppia si abbraccia, si stringe forte, si mette sui binari e viene travolta da un treno Frecciarossa. La linea ferroviaria è quella che collega le città di Bologna e Padova. I protagonisti sono due 40enne, un uomo e una donna. Stavano camminando lungo i binari intorno alle ore 13 di venerdì 6 marzo. All’improvviso si sono stretti l’uno con l’altra e sono stati travolti. Una scena che ha lasciato incredule e senza parole moltissime persone.

Padova, coppia travolta dal treno

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Polfer sulla base delle testimoniante di alcuni viaggiatori, un uomo e una donna camminavano sui binari. Era l’ora di pranzo circa quando è accaduto il dramma e i due erano appena usciti dalla stazione di Battipaglia Terme, vicino a Padova. La coppia, sulla quarantina, si è abbracciata sui binari della linea Bologna-Padova ed è stata travolta dal treno Frecciarossa che da Venezia era diretto a Napoli. Un’immagine senza precedenti, una storia che ha dell’incredibile.

Nella stessa giornata, poche ore prima, un’altra persona di 39 anni era stata investita e uccisa da un treno in corsa, nei pressi della stazione di Monselice. Da quanto si apprende, infatti, il corpo dell’uomo, classe 1981, era stato ritrovato in mattinata. La stessa linea ferroviaria, Bologna-Padova aveva subito gravi ritardi, ma quello che ha sconvolto tutti è il gesto di queste persone. Ancora ignote le cause dei sui tragici investimenti, ma sono in corso le indagini della Polfer.