De Corato: bene arresti a Milano, ancora troppi gli irregolari

Red/Mda

Milano, 3 giu. (askanews) - "Ringrazio, ancora una volta, la Polizia di Stato per i continui arresti in Lombardia e, in particolare, a Milano. E' evidente che i criminali non danno tregua ai cittadini onesti, anche in tempo di Coronavirus". Lo ha dichiarato l'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale Riccardo De Corato in riferimento ad alcuni fermi ed arresti nel capoluogo lombardo.

"Faccio riferimento - ha detto De Corato - al fermo di due extracomunitari a Milano in piazza Duca D'Aosta per rapina aggravata e ricettazione in concorso; all'arresto per furto di una donna nordafricana in via Monti e all'arresto di altri due extracomunitari per furto in zona Citta' Studi. Auspico che nessuno di questi criminali torni subito libero, vanificando gli sforzi delle Forze dell'ordine. In Lombardia sono presenti circa 112.000 stranieri irregolari, un numero davvero eccessivo".