Corbyn dice ancora no a accordo Brexit

Mos

Roma, 20 dic. (askanews) - Jeremy Corbyn, il leader laburista grande sconfitto nelle recenti elezioni politiche britanniche, rispondendo al primo ministro Boris Johnson ha ammesso la volontà del paese di procedere con la Brexit, ma ha ribadito il no alla ratifica di accordo richiesta dal capo del governo che ha aperto oggi alla Camera dei Comuni il dibattito in seconda lettura.

"Noi riconosciamo il chiaro messaggio arrivato la scorsa settimana dal popolo britannico, e avevano già votato nel referendum del 2016, e comprendiamo la loro determinazione a porre termine all'infinito ciclo del dibattito sulla Brexit, per tornare a risolvere le questioni di tuttii giorni e affrontare quello che attende le nostre vite", ha affermato il leader del Labour.(Segue)