Cordoglio Gdf per morte carabinieri Mario Rega Cerciello

Red/Cro/Bla

Roma, 26 lug. (askanews) - Il Consiglio Centrale di Rappresentanza della Guardia di Finanza esprime "il proprio cordoglio per la perdita del Vice Brigadiere dell'Arma dei Carabinieri Mario Rega Cerciello, rimasto vittima di un gravissimo atto criminale la scorsa notte a Roma", si legge in una nota

"Mario rappresenta uno straordinario esempio di dedizione al servizio nei confronti dei cittadini, che lo ha portato ad affrontare, senza alcuna esitazione, una situazione di grave pericolo, anche a condizione di perdere il bene più grande di cui ciascuna persona dispone: la vita", aggiunge.

"Desideriamo far pervenire ai familiari di Mario le nostre più sentite condoglianze ed esprimere ai colleghi dell'Arma dei Carabinieri i sensi della nostra profonda solidarietà", conclude.