Corea del Nord effettua test missilistico sopra Giappone

Una serie di persone passa di fronrte ad uno schermo che trasmette notizie sul leader nordcoreano Kim Jong Un a Tokyo

SEUL/TOKYO (Reuters) - Per la prima volta in cinque anni, la Corea del Nord ha lanciato un missile balistico sopra il Giappone, provocando l'avvertimento ai residenti di mettersi al riparo e la temporanea sospensione delle operazioni ferroviarie nel nord del Paese.

Il governo giapponese ha avvertito i cittadini di mettersi al riparo perché il missile sembrava aver sorvolato e superato il suo territorio prima di cadere nell'Oceano Pacifico.

È stato il primo missile nordcoreano a seguire una traiettoria di questo tipo dal 2017 e Tokyo ha detto che la sua gittata di 4.600 km potrebbe essere stata la distanza più lunga percorsa da un volo di prova nordcoreano, che più spesso viene "lanciato" più in alto nello spazio per evitare di sorvolare i Paesi vicini.

L'ultimo lancio è stato il quinto di Pyongyang in 10 giorni, in un contesto che vede già l' irrigidimento militare da parte di Stati Uniti, Corea del Sud e Giappone. La scorsa settimana, i tre Paesi hanno condotto esercitazioni trilaterali anti-sommergibile che hanno incluso una portaerei statunitense, che ha fatto tappa in Corea del Sud per la prima volta dal 2017.

I recenti test hanno suscitato reazioni relativamente blande da parte di Washington, che è concentrata sulla guerra in Ucraina e su altre crisi interne ed estere, ma l'esercito statunitense ha intensificato le dimostrazioni di forza nella regione.

Tokyo ha detto di non aver preso provvedimenti per abbattere il missile. Il ministro della Difesa Yasukazu Hamada ha detto che il Giappone non esclude alcuna opzione, compreso il contrattacco, mentre cerca di rafforzare le proprie difese di fronte ai ripetuti lanci missilistici della Corea del Nord. Anche la Corea del Sud ha detto che potenzierà le proprie forze armate e aumenterà la cooperazione con gli alleati.

Gli Stati Uniti hanno condannato fermamente la decisione "pericolosa e sconsiderata" della Corea del Nord di lanciare un missile balistico a lungo raggio sopra il Giappone.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Stefano Bernabei)