In Corea del Nord il cadavere del fratellastro di Kim Jong Un

È stato consegnato alla Corea del Nord il cadavere di Kim Jong Nam, fratellastro del leader nordcoreano Kim Jong Un, considerato da Corea del Sud e Stati Uniti il mandante dell’assassinio in Malaysia.

Nell’aereo c’erano anche tre nordcoreani ascoltati dalla polizia malese nell’ambito dell’inchiesta sulla morte di Nam per la quale sono state incriminate due donne.

Finisce anche una querelle diplomatica nella quale Malaysia e Corea del Nord avevano vietato rispettivamente ai cittadini dell’altro Paese di lasciare il proprio territorio. Nove malesi bloccati a Pyongyang sono potuti rientrare a Kuala Lumpur.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità