Corea del Nord lancia missile balistico a largo costa orientale - Corea del Sud

Una bandiera nordcoreana presso l'ambasciata di Kuala Lumpur, in Malesia

SEOUL (Reuters) - La Corea del Nord ha lanciato un missile balistico verso il mare al largo della propria costa orientale, secondo l'esercito della Corea del Sud, circa una settimana dopo che Pyongyang ha giurato di sviluppare le proprie forze nucleari "alla massima velocità possibile".

Il lancio, che segna il quattordicesimo test di armi da parte della Corea del Nord quest'anno, giunge pochi giorni prima dell'insediamento del neoeletto presidente della Corea del Sud Yoon Suk-yeol, previsto il 10 maggio.

L'esercito della Corea del Sud ha detto di aver rilevato il lancio verso mezzogiorno nell'area di Sunan a Pyongyang. Il 24 marzo, la Corea del Nord ha lanciato precedentemente nella stessa area quello che ha dichiarato essere Hwasong-17, un "nuovo tipo" di missile balistico intercontinentale (Icbm).

La guardia costiera giapponese ha comunicato a sua volta di aver rilevato quello che è apparso come un missile balistico lanciato dalla Corea del Nord, e che il proiettile era già atterrato.

Non ci sono per ora dettagli sul missile, sul suo raggio d'azione e sulla sua altitudine.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli