Corea del Nord testa primo missile crociera "strategico" con possibile capacità nucleare

·1 minuto per la lettura
L'Accademia delle Scienze di difesa nazionale conduce test con missili da crociera a lungo raggio in Nord Corea

SEUL (Reuters) - La Corea del Nord ha completato con successo i test di un nuovo missile da crociera a lungo raggio durante il fine settimana, considerato dagli analisti come la prima arma del Paese con una possibile capacità nucleare.

Lo ha riferito l'agenzia di stampa statale nordcoreana, Kcna.

I missili sono "un'arma strategica di grande importanza" e hanno volato per 1.500 km prima di colpire i loro obiettivi e cadere nelle acque territoriali del Paese durante i test di sabato e domenica, ha detto Kcna.

L'ultimo test ha evidenziato i progressi costanti di Pyongyang nel suo programma di armamenti in un momento di stallo nei colloqui volti a smantellare i programmi nucleari e balistici della Corea del Nord in cambio di una riduzione delle sanzioni statunitensi. Le trattative sono ferme dal 2019.

I missili da crociera della Corea del Nord di solito generano meno interesse dei missili balistici perché non sono esplicitamente vietati dalle risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

"Questo sarebbe il primo missile da crociera in Corea del Nord ad essere esplicitamente designato con un ruolo 'strategico'", ha detto Ankit Panda, un membro anziano del Carnegie Endowment for International Peace con sede negli Stati Uniti. "Questo è un eufemismo comune per un sistema con capacità nucleare".

Non è chiaro se la Corea del Nord abbia acquisito la tecnologia necessaria per costruire testate sufficientemente piccole da essere trasportate su un missile da crociera, ma il leader Kim Jong Un ha affermato all'inizio di quest'anno che lo sviluppo di bombe più piccole è uno degli obiettivi principali.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli