Corea del Sud al via il voto anticipato per le presidenziali

Si vota oggi e domani nei 3500 seggi aperti in Corea del Sud per il voto anticipato delle presidenziali, il cui turno ordinario è in agenda per il prossimo 9 maggio.

Il paese torna al voto dopo l’impeachment della presidente Park Geun-hye, deposta dall’Assemblea nazionale lo scorso 9 dicembre con una decisione convalidata dalla Corte costituzionale a marzo.

Park Geun-hye è la terza ex presidente sudcoreana a finire in carcere per corruzione.

I sondaggi danno in testa Moon Jae-in, del Partito democratico, col 38 per cento delle intenzioni di voto, seguito dal centrista Ahn Cheol-soo col 20 per cento.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità