Corea del Sud: manifestazione contro le esercitazioni militari congiunte Seul-Washington

Corea del Sud: manifestazione contro le esercitazioni militari congiunte Seul-Washington

Migliaia di persone si sono riunite questo sabato nel centro di Seul per chiedere al governo sudcoreano di rivedere la sua politica ostile nei confronti della Corea del Nord e della Cina, comprese le esercitazioni militari congiunte con gli Stati Uniti.

I manifestanti hanno chiesto al governo di sospendere la cooperazione militare tra Seul e Washington e di spingere per un trattato di pace e cooperazione con Pyongyang.

La manifestazione si è svolta vicino alla storica porta di Namdaemun, a circa 2,5 chilometri dall'ufficio presidenziale. I partecipanti hanno marciato verso l'ufficio dopo aver preso parte a una protesta. La manifestazione, svoltasi sotto la pioggia, ha causato una forte congestione del traffico.