Corno d'Africa, Save the Children: quasi 4 mln bambini a rischio -4-

red/Mgi

Roma, 23 gen. (askanews) - "Il 2020 si apre con un altro disastro per la regione. Stiamo raccogliendo testimonianze scioccanti che raccontano la devastazione che questa piaga sta provocando nel Corno d'Africa. Almeno 70 mila ettari di terra in Somaliland, Puntland e Galmudug sono infestati dalle locuste e il nostro staff in Kenya sta facendo i conti con sciami di insetti così fitti che si riesce a malapena a vedere", ha dichiarato Ian Vale, Direttore Regionale di Save the Children in Africa orientale e meridionale.

"L'impatto sulle coltivazioni e sui pascoli sarà pesante e siamo molto preoccupati perché i bambini già vulnerabili soffriranno ancora di più la fame. Le famiglie stanno facendo di tutto per trovare cibo sufficiente, ma il clima irregolare del 2019 e del decennio precedente ha già gravemente eroso la loro capacità di fronteggiare le crisi improvvise. Pastori e agricoltori sono tra i più colpiti da questo tipo di situazioni e la loro capacità di mantenersi e di nutrirsi adeguatamente viene fortemente minacciata", ha concluso Ian Vale.(Segue)