Corona, i compensi esagerati per le sue apparizioni tv: "Ecco quanto mi frutta"

·1 minuto per la lettura
Fabrizio-Corona-cachet
Fabrizio-Corona-cachet

Fabrizio Corona ha svelato per la prima volta quali sarebbero stati i suoi consensi per le apparizioni tv fatte nei salotti televisivi di Barbara D’Urso e quelli ricevuti dalle interviste per il noto settimanale di Alfonso Signorini.

Fabrizio Corona: i cachet

L’ex Re dei paparazzi Fabrizio Corona ha svelato per la prima volta le cifre da capogiro che avrebbe ricevuto per le sue apparizioni televisive nei salotti della D’Urso. Recentemente l’ex Re dei paparazzi – attualmente agli arresti domiciliari – è apparso nella trasmissione della conduttrice per il controverso scandalo riguardante le presunte minacce fatte alla sua ex moglie, Nina Moric, che lo ha accusato di manipolare suo figlio Carlos Maria. “La d’Urso mi frutta 50.000 euro e io le ho fatto fare il 26% di share, mentre sulla Rai c’era Conte che spiegava il nuovo dpcm. E poi mi segua, se io non fossi andato dalla d’Urso per il video pubblicato da Nina Moric, dove avrei potuto farlo?”, ha confessato a tal proposito Fabrizio Corona.

L’ex Re dei paparazzi non si è limitato solo a svelare le cifre da capogiro percepite per le sue apparizioni tv, ma anche quelle ricevute per le interviste. A Vanity Fair ad esempio ha confessato che se avesse fatto la stessa intervista per il settimanale di Signorini avrebbe ricevuto ben 15 mila euro in più. Insomma, cifre davvero da capogiro per Fabrizio Corona, che attualmente sta scontando la sua pena restando nel suo domicilio di Milano. Al momento la diatriba tra lui e Nina Moric è ancora aperta, ma l’ex Re dei paparazzi si è schernito da tutte le accuse fatte dall’ex moglie contro di lui.