Corona torna in galera dopo 10 giorni al reparto psichiatrico: le sue condizioni

·1 minuto per la lettura
Fabrizio Corona lascia ospedale
Fabrizio Corona lascia ospedale

Fabrizio Corona è stato trasferito al carcere di Monza dopo aver trascorso 10 giorni sotto osservazione al reparto di Psichiatria dell’ospedale di Niguarda.

Fabrizio Corona lascia l’ospedale

Fabrizio Corona è stato trasferito al carcere di Monza dopo 10 giorni trascorsi al reparto psichiatrico dell’ospedale di Niguarda. Sui social è stato pubblicato un post di colore nero in segno di dolore per quanto accaduto. L’ex Re dei paparazzi nei giorni scorsi si era ferito e aveva opposto resistenza alla notizia della revoca dei suoi domiciliari. Inoltre, con una lettera inviata a Massimo Giletti, aveva dichiarato di essere pronto a morire per far valere i propri diritti. Nelle scorse settimane i legali dell’ex Re dei paparazzi e sua madre avevano manifestato dolore e preoccupazione per le sue condizioni di salute, specie visto che in ospedale Corona aveva iniziato lo sciopero della fame e della sete e si era procurato ulteriori ferite con una penna biro.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

La Cassazione ha confermato anche che l’ex Re dei paparazzi dovrà scontare in carcere 9 mesi ulteriori (da lui già trascorsi in comunità terapeutica nel 2018). In tanti attraverso i social hanno manifestato la loro solidarietà nei confronti di Corona per l’intera vicenda: tra questi anche Adriano Celentano, Belen Rodriguez e Gianluca Grignani. Gli avvocati di Fabrizio Corona e sua madre, Gabriella Privitera, continuano a esprimere la loro preoccupazione per le condizioni psicologiche del personaggio tv.