Coronavirus: 1.700 rimpatriati in 3 giorni, il totale sale a 104.200

Cos

Roma, 26 giu. (askanews) - "Non conosce interruzione il lavoro della Farnesina per assicurare il rimpatrio in piena sicurezza dei connazionali bloccati in tutto il mondo. Negli ultimi tre giorni sono rientrate in Italia oltre 1.400 persone, imbarcate su aerei provenienti da Regno Unito, Belgio, Paesi Bassi, nonch Russia e Oman. In queste ore, 292 passeggeri sono in volo dall'Argentina". E' quanto si legge in una nota della Farnesina.

Dallo scoppio della pandemia, "il costante lavoro dell'Unit di Crisi, in stretto raccordo con le Ambasciate e i Consolati italiani all'estero, ha garantito il rientro a oltre 104.200 connazionali da 121 Paesi, attraverso 1.106 operazioni aeree, navali e terrestri".