Coronavirus, 100 morti in un giorno nello Stato di New York

A24/Pca

New York, 26 mar. (askanews) - Cento morti in un giorno nello Stato di New York, negli Stati Uniti, a causa del coronavirus. Lo ha comunicato il governatore di New York, Andrew Cuomo, in conferenza stampa, specificando che il numero totale di morti è così salito a 385.

I casi totali sono 37.258, contro i 30.811 di ieri. Nella città di New York, il distretto più colpito è il Queens, con 7.026 casi registrati.