Coronavirus, 11enne deceduta per complicanze in Emilia-Romagna

·2 minuto per la lettura
Covid
Covid

In Emilia-Romagna, una bambina di appena 11 anni è deceduta a causa di alcune complicazioni mediche, dopo aver recentemente contratto il coronavirus.

Covid, Yousra Assaban muore a 11 anni per complicanze

La piccola Yousra Assaban si è spenta all’età di 11 anni dopo essere risultata positiva al SARS-CoV-2, insieme agli altri componenti della sua famiglia. Da alcuni giorni, infatti, il nucleo familiare si trovava in isolamento, determinato a sconfiggere il virus. In questo contesto, tuttavia, la bambina ha rapidamente mostrato un progressivo aggravarsi delle suecondizioni di salute che ha allarmato genitori e fratelli, rendendo indispensabile il trasferimento in ospedale.

La giovane paziente, quindi, è stata trasportata d’urgenza in elisoccorso all’ospedale Sant’Orsola di Bologna, luogo in cui ha trascorso due settimane ricoverata in terapia intensiva. Nonostante tutti gli sforzi compiuti dal personale medico e infermieristico per curare la piccola, Yousra Assaban, affetta da patologie pregresse, ha perso la vita per le complicazioni riscontra nel suo quadro clinico indotte dal Covid.

Lutto a Finale Emilia, le parole de padre di Yousra

Yousra Assaban risiedeva a Finale Emilia, in provincia di Modena. L’intero comune è in lutto per la prematura scomparsa della bambina: allo stesso modo, è vicino al dolore dei genitori l’istituto scolastico Frassoni, presso il quale l1enne frequentava la prima media.

La famiglia della giovane, prematuramente scomparsa, si è detta sconvolta dal drammatico epilogo della vicenda che ha coinvolto la piccola. A questo proposito, Abdellaali Assaban, padre di Yousra, ha dichiarato: “Siamo una famiglia distrutta, è molto difficile da accettare. Speriamo che questo male possa fermarsi. È terribile perdere una persona che ami”.

L’uomo ha, poi, ringraziato tutte le persone che hanno manifestato cordoglio e sostegno nei confronti della sua famiglia e dell’atroce perdita subita.

Le giovani vittime del Covid in Italia

In relazione ai dati sinora registrati in Italia e in Emilia-Romagna, i contagi tra i più giovani continuano ad aumentare e a costringere molti positivi al ricovero in ospedale. Ciononostante, Yousra Assaban si configura come una delle più giovani vittime del SARS-CoV-2 su territorio nazionale.

Analogamente a Yousra, nelle scorse settimane, sempre in Emilia-Romagna, è stata ricoverata un’altra bambina di 11 anni, residente a Cona. In questo caso, però, la piccola ha reagito in modo positivo al periodo trascorso in terapia intensiva, riuscendo a sconfiggere l’infezione.

LEGGI ANCHE: Covid, Figliuolo ha annunciato l’arrivo di 2,8 milioni di vaccini