Coronavirus, 173 italiani su Costa Fortuna bloccata a Pukhet

Fos

Genova, 6 mar. (askanews) - Sono 173 i cittadini italiani a bordo di Costa Fortuna, la nave da crociera bloccata a Pukhet, di cui 64 interessati dalle restrizioni imposte dal governo della Thailandia, essendo stati in Italia negli ultimi 14 giorni. Lo ha reso noto la compagnia di navigazione, precisando che "non vi è alcun caso sospetto di coronavirus a bordo della nave tra gli ospiti italiani o di altre nazionalità".

Costa Crociere ricorda poi che anche sulla nave Costa Mediterranea, in navigazione verso le isole Seychelles dopo che gli è stato impedito di fare scalo, come previsto, a Nosy Be, in Madagascar, "stanno tutti bene sia i passeggeri che i membri dell'equipaggio".