Coronavirus, 2.000 israeliani hanno votato nei 16 seggi speciali -2-

Sim

Roma, 2 mar. (askanews) - Sono circa 5.630 gli elettori israeliani posti in isolamento per scongiurare il contagio di coronavirus nel Paese, che ha registrato finora 10 casi positivi.

Nei giorni scorsi, le autorità israeliane hanno vietato l'ingresso nel Paese agli stranieri che nei 14 giorni precedenti al loro arrivo sono stati in Cina, Italia, Corea del Sud, Giappone, Hong Kong, Macau, Thailandia e Singapore, e hanno imposto a tutti gli israeliani che sono stati di recente in questi Paesi di mettersi in quarantena per 14 giorni.