Coronavirus, 20 morti in Friuli

webinfo@adnkronos.com

Sono al momento 384 i casi positivi al Coronavirus in Friuli Venezia Giulia, 37 in più rispetto a ieri, mentre salgono a 20 i decessi riscontrati (12 a Trieste, 2 in provincia di Pordenone e 6 nell'area udinese), con un aumento di 6 morti rispetto al bilancio della giornata di ieri, tutti con pluripatologie e con età superiore a 80 anni, ad eccezione di un 62enne con patologie pregresse.  

I pazienti ospedalizzati sono attualmente 82, dei quali 15 in terapia intensiva, mentre restano 17 invece quelli clinicamente guariti. L'aggiornamento da parte della Regione sulla situazione Covid-19 in Fvg è arrivato nel corso da una videoconferenza stampa tenuta stamattina a Trieste dal governatore del Fvg, Massimilano Fedriga e dal vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, che ha reso noto inoltre che sono al momento circa 600 i campioni in corso. 

Nel corso della videoconferenza dedicata alla situazione sanitaria in Friuli Venezia Gulia in relazione all'emergenza Coronavirus, Riccardi ha anticipato che "nei prossimi giorni sarà attivato a Trieste un sistema che consentirà di accelerare e ridurre i tempi di attesa degli esiti dei test".