Coronavirus, "22 casi nel Lazio"

webinfo@adnkronos.com

"Abbiamo 22 casi di Covid-19 nel Lazio. Hanno avuto contatti in prevalenza con i territori della Lombardia, in particolare modo con l’area del Bergamasco. Un caso con l’Emilia Romagna, tre casi con il Veneto e due casi provengono da territori extranazionali: uno dell’Iran e uno del territorio di Zanzibar". Lo ha detto l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato nel corso della seduta straordinaria oggi alla Pisana per fare il punto sul coronavirus.  

"Nella giornata odierna saranno dimessi dall’Istituto Spallanzani altre 22 persone che hanno terminato periodo di osservazione", ha aggiunto D’Amato. 

Positiva donna a Campus Bio-Medico Roma 

Coronavirus, il punto in Italia