Coronavirus, "5-7% pazienti ha meno di 30 anni"

webinfo@adnkronos.com

"I dati aggiornati a ieri mostrano che un 5-7% di persone che hanno contratto il coronavirus, ha meno di 30 anni. Questo conferma che queste fasce di età sono meno suscettibili rispetto a quelle più anziane, ma anche che il loro comportamento è decisivo nella dinamica di controllo dell'infezione". Lo ha detto il presidente dell'Iss Silvio Brusaferro, in conferenza stampa alla Protezione civile.