Coronavirus: 508 positivi tra gli operatori Polizia di Stato, 17 in più in 2 settimane

webinfo@adnkronos.com

di Silvia Mancinelli 

Sono 508 gli operatori della Polizia di Stato positivi al coronavirus, 17 in più rispetto a due settimane fa: 81 sono in isolamento, 8 ricoverati mentre resta invariato il numero dei morti, 2 dall'inizio dell'emergenza. Il dato si riferisce alle comunicazioni inviate dagli uffici territoriali e dipartimentali alla Direzione Centrale di Sanità e racconta un aumento lieve ma più generalizzato rispetto all'analisi precedente nelle regioni d'Italia.  

Centoventicinque i contagiati dal Covid-19 in Lombardia, 88 in Emilia Romagna, 39 in Piemonte, 20 in Liguria, 2 in Valle d'Aosta, 25 in Trentino Alto Adige e 20 in Toscana. Aumentano anche le Marche, stabili per una settimana come l'Abruzzo e la Campania anche queste di nuovo in crescita, il Lazio, la Puglia mentre restano immutate il Veneto, il Friuli Venezia Giulia, l'Umbria, la Sardegna, il Molise, la Basilicata e la Calabria. Primeggia in positivo la Sicilia, la prima e unica regione in Italia dove, dall'inizio dell'emergenza, il numero di poliziotti positivi è in calo, seppur di poco: 7 gli attualmente contagiati rispetto agli 8 di due settimane fa, zero in isolamento (il dato precedente era 3) e 7 negativi al tampone o per i quali è terminato l'isolamento, rispetto ai 5 di quindi giorni prima.