Coronavirus, 61 infettati sulla nave da crociera in Giappone

vgp

Roma, 7 feb. (askanews) - Altre 41 persone a bordo di una nave da crociera in quarantena al largo di Yokohama sono risultate positive per il nuovo ceppo di coronavirus, ha annunciato venerdì il ministero della salute, citato dal Japan Times portando a 61 il totale per essere risultato positivo a bordo della nave.

I nuovi numeri portano il totale nazionale in Giappone a 86.

I 41 che erano risultati positivi erano fuori dai rimanenti 171 casi che avevano bisogno di essere testati, secondo il ministero. Le autorità hanno ora testato tutti i 273 casi sospetti a bordo della nave da crociera Diamond Princess.

Il ministro della sanità Katsunobu Kato ha affermato che la decisione di far rimanere le persone a bordo della nave per 14 giorni non cambierà. A bordo della nave vi sono anche 35 cittadini italiani, tra passeggeri e equipaggio.