Coronavirus, accordo sindacato Usa con Fca, Gm e Ford... -2-

A24/Pca

New York, 18 mar. (askanews) - Tra le misure che saranno adottate, ci sono una maggiore distanza di sicurezza tra i lavoratori e una profonda pulizia delle attrezzature usate. Le tre società impiegano circa 150.000 lavoratori in decine di fabbriche e depositi in tutti gli Stati Uniti, con il settore produttivo maggiormente concentrato nel Midwest industriale.

Il sindacato ha comunicato ai suoi membri che "tutte e tre le società hanno accettato nuove misure che aumenteranno l'aderenza alle raccomandazioni federali sulla distanza sociale sul posto di lavoro. Ancor più importante, hanno accettato di rivedere e mettere in pratica la parziale chiusura a rotazione degli impianti, un'estesa e profonda pulizia degli impianti e delle attrezzature tra i turni, periodi più lunghi tra i turni e misure per evitare il contatto tra i lavoratori".