Coronavirus, Achille Lauro bloccato in quarantena in un B&B

CoronavirusAchilleLaurobloccato

Durante l’emergenza Coronavirus Achille Lauro è rimasto bloccato in un Bed and Breakfast di Roma, e sarebbe bloccato lì da 20 giorni a causa delle restrizioni imposte per l’emergenza Coronavirus.

Achille Lauro: la quarantena

Le disposizioni per cercare di contenere l’emergenza Coronavirus hanno colto alla sprovvista Achille Lauro, che si è trovato a non poter lasciare un Airbnb di Roma dove da oltre 20 giorni starebbe trascorrendo la quarantena. A rivelarlo è stato lo stesso cantante di Me ne frego via social, dove ha anche annunciato i fan che starebbe utilizzando il tempo a sua disposizioni per dare vita a nuove canzoni. Una di esse è 16 Marzo, e sarà in uscita dal 3 aprile. Per realizzarla Lauro e i suoi musicisti avrebbero fatto ciascuno la propria parte, a distanza, e le prime note del progetto sarebbero già state condivise da Achille Lauro sui social per la gioia dei fan.

Sempre attraverso i propri canali ufficiali il cantante ha condiviso una sorta di “diario di bordo” sull’insolita quarantena che starebbe trascorrendo forzatamente nel B&B. I fan sono in attesa di conoscere i dettagli del suo nuovo lavoro e in tanti non vedono l’ora di ascoltarlo. A Sanremo 2020 Achille Lauro ha conquistato tutti con i suoi modi insoliti e fuori dagli schemi, e in molti sono convinti che anche questa volta il cantante abbia ideato qualcosa di assolutamente unico e originale.