Coronavirus, Afghanistan: 4 militari italiani positivi a Herat

Red/Fco

Roma, 24 mar. (askanews) - Quattro militari italiani del contingente in Afghanistan dislocato presso la base militare italiana di Herat sono risultati positivi al COVID19. Lo rende noto un comunicato dello stato maggiore della Difesa.

I militari erano già in quarantena preventiva (prevista dalle direttive dalla Nato per la missione Resolute Support) all'atto dell'immissione in teatro dopo lo screening effettuato in patria alla partenza (negativi). Non hanno quindi avuto contatti con il personale sul campo. Attivate immediatamente le necessarie procedure di assistenza sanitaria, si è constatato che i militari stanno bene e hanno subito iniziato il previsto periodo di isolamento e sorveglianza sanitaria presso la base, durante il quale saranno assicurate le cure necessarie dal personale sanitario militare del contingente. (Segue)