Coronavirus, Aifa avvia studio su farmaco tocilizumab

Cro/Mpd

Roma, 17 mar. (askanews) - AIFA annuncia l'autorizzazione dello studio TOCIVID-19 che valuterà la efficacia e la sicurezza del tocilizumab nel trattamento della polmonite in corso di COVID-19. Lo studio è promosso dall'Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Napoli con l'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e l'IRCCS di Reggio Emilia, e con la Commissione Tecnico Scientifica di AIFA ed e' frutto di una stretta collaborazione tra diverse istituzioni pubbliche per valutare l'impatto di questo farmaco (approvato per l'artrite reumatoide) che ha recentemente ricevuto segnalazioni di possibili benefici nei malati di coronavirus. Due gli obiettivi: produrre dati scientificamente validi sul trattamento e consentire che l'uso attualmente gia' diffuso possa avviare un nuovo percorso che consenta di tracciare tutti i trattamenti e valutarne in maniera sistematica l'impatto terapeutico. Sono previsti due gruppi di pazienti, ma il trattamento sarà uguale per tutti.

(Segue)