Coronavirus, Aifa: su Avigan risposte non prima 3-4 settimane -2-

Gtu

Roma, 23 mar. (askanews) - "Visti i numeri di oggi - ha aggiunto Nicola Magrini commentando i dati dei contagi - sono sicuramente più ottimista perchè si vede un rallentamento, persino una decrescita. Sono dati molto confortanti che dimostrano che le misure prese nelle ultime settimane sono state molto efficaci e dobbiamo essere ottimisti e non abbassare la guardia, ma tenere duro e continuare ad applicarle nelle prossime settimane".