Coronavirus, Ali: bene prime misure Governo per famiglie

Rus

Roma, 18 mar. (askanews) - "In seguito alla grave emergenza che ha colpito il nostro Paese e alle giuste prescrizioni intervenute di limitazione della libertà di circolazione per prevenire la diffusione del virus denominato Covid-19, il Governo ha adottato alcune misure come prima risposta alle esigenze emergenti nella gestione della vita professionale e familiare. A mio avviso le misure sono una prima giusta risposta, ma occorre sicuramente rafforzare la tutela delle donne sia in casa che al lavoro perché sono quelle che rischiano di più data la condizione già precaria di partenza. Chiediamo al Governo di focalizzarsi anche sulla questione digitale, fornendo alle famiglie che hanno bisogno dei supporti informatici che consentano ai figli di seguire le lezioni online, perché non tutte le famiglie hanno un computer a testa. Considerato inoltre il digital divide nel nostro Paese, servono anche agevolazioni sul piano delle connessioni internet, è fondamentale in un momento di contrazione lavorativa ed economica come questa". Lo dichiara in una nota Andrea Catizone, responsabile nazionale Dipartimento Pari Opportunità di ALI- Autonomie Locali Italiane.