Coronavirus, allo studio forma di congedo straordinario

webinfo@adnkronos.com

Il Ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo, sta studiando varie soluzioni per istituire una forma di congedo straordinario da inserire nel prossimo Decreto sull'emergenza coronavirus all’esame del Consiglio dei Ministri. Sono fonti del ministero di Via Veneto ad annunciarlo in riferimento alle dichiarazioni rilasciate oggi durante una diretta Facebook dall’Assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, circa una mancata risposta del Governo alla richiesta di un congedo parentale per i lavoratori con figli. La misura è al contrario, annotano ancora le stesse fonti del Ministero 'fra le priorità del ministro'.