Coronavirus, altri 5 casi in Cisgiordania: sono 24 a Betlemme

Sim

Roma, 9 mar. (askanews) - Cinque nuovi casi di coronavirus oggi in Cisgiordania, di cui quattro a Betlemme e uno a Tulkarem. Lo hanno annunciato le autorità palestinesi, citate dall'agenzia di stampa Wafa.

Sale così a 24 il numero dei casi registrati a Betlemme, posta in isolamento da giovedì scorso dopo i primi sette casi, con la chiusura di tutti i luoghi di culto, tra cui la Chiesa della Natività. Le autorità hanno precisato che i nuovi quattro pazienti sono persone entrate in contatto con i primi contagiati, mentre a Tulkarem si tratta di una persona che lavora in Israele.