Coronavirus, Amitrano (M5s): a Napoli boom per "spesa sospesa"

Psc

Napoli, 24 mar. (askanews) - "Sono già decine le persone che, a Napoli, stanno facendo la 'spesa sospesa' nei negozi di alimentari e nei supermercati. Chi può, acquisti qualche bene di prima necessità in più e lo lasci da parte per donarlo a chi ne ha più bisogno. Un gesto concreto che auspico possa partire da Napoli, sull'esempio della antica tradizione del 'caffè sospeso', per diffondersi in tutto il Paese". Lo ha affermato Alessandro Amitrano, deputato M5s, che nei giorni scorsi ha lanciato un appello per la 'spesa sospesa'.

"Oggi ho scritto a tutte le grandi catene di supermercati in Italia - ha annunciato - chiedendo loro di informare i clienti della possibilità di fare la 'spesa sospesa' presso i loro punti vendita. Tante più 'spese sospese' ci saranno, tanto più riusciremo ad innescare un circolo virtuoso e ad aiutare chi soffre, chi è solo, chi è più fragile. E' un momento di grande difficoltà ed ogni concreto gesto di solidarietà può essere d'aiuto a rafforzare il nostro senso di comunità", ha concluso.