Coronavirus, Ance Piemonte: settore pronto a sospendere attività -2-

Prs

Torino, 11 mar. (askanews) - "Ma affinché all'emergenza sanitaria non si affianchi un'emergenza economica, va contestualmente messo in campo un provvedimento che sostenga gli imprenditori e i lavoratori la cui attività venga sospesa", ha sollecitato l'associaizone dei costruttori, secondo cui occorre prevedere: ammortizzatori sociali, differimento dei termini degli adempimenti tributari e contributivi, posticipo delle scadenze di rimborso dei prestiti bancari, posticipo automatico delle scadenze contrattuali.

"L'edilizia resta il settore trainante dell'intera economia regionale e per questo motivo deve essere sostenuto in modo che possa ripartire subito e contribuire alla ripresa dell'economia regionale - ha concluso Malabaila. - Riteniamo infine fondamentale che tali misure vengano prese uniformemente su tutto il territorio regionale al fine di evitare situazioni di concorrenza sleale".