Coronavirus, anche Delta sospende voli per Milano

Coronavirus, Delta sospende voli per Milano

A causa del Coronavirus anche la compagnia aerea americana Delta, dopo American Airlines, ha deciso di sospendere i suoi voli verso Milano. La sospensione nel caso di Delta durerà fino al 1 maggio, mentre per American Airlines fino al 24 aprile. Come ha riportato il Post, l’ultimo volo dall’aeroporto JFK di New York per Milano Malpensa partirà lunedì 2 marzo. Poi l’ultimo nella direzione opposta, che partirà martedì 3 marzo.

Coronavirus, Delta sospende voli per Milano

I voli di Delta che collegano Roma a New York e Atlanta invece proseguiranno come di consueto. La compagnia ha quindi fatto sapere che per chi ha un biglietto aereo per uno dei voli cancellati è possibile riprogrammare la data di partenza.

Sabato 29 febbraio il Dipartimento di stato degli Stati Uniti ha alzato a 4 (il massimo) il livello di allerta per i viaggi nelle zone d’Italia più colpite dal Coronavirus. In parole povere questo significa che vietano agli americani di andare in due delle regioni italiane con il maggior numero di contagi, Lombardia e Veneto. Persone provenienti dall’Italia potranno continuare a viaggiare verso gli Stati Uniti. Saranno però sottoposte a controlli negli aeroporti.

Sempre nella giornata di sabato 29 febbraio, negli Usa c’è stato un primo morto contagiato da SARS-CoV-2, nello stato di Washington. I funzionari sanitari dello Stato hanno dichiarato che ci sono anche nuovi casi nella Contea di King, oltre ai due nuovi casi confermati nella giornata venerdì 28 febbraio.