Coronavirus, anche la Germania intensifica controlli alle frontiere

Cuc

Roma, 12 mar. (askanews) - L'allarme coronavirus porta anche la Germania a intensificare i controlli alle frontiere con Belgio, Olanda e Francia. La polizia del Nordreno-Vestfalia, Land nord-occidentale che conta il maggior numero di contagi e 3 morti per Covid-19 ad oggi, è stata incaricata di individuare i cittadini stranieri che presentino i sintomi del virus e respingerli, scrive la Bild online.

I cittadini tedeschi che presentino i sintomi del coronavirus devono essere fermati dai poliziotti e portati nei dipartimenti sanitari competenti, affinché - sottolinea il tabloid - non diffondano ulteriormente la malattia. Controlli sono stati disposti agli automobilisti, ma anche sui treni. I dipendenti delle ferrovie sono tenuti a informare la polizia di eventuali casi sospetti.