Coronavirus: Anelli (Lega), 'vergognose frasi Lannutti contro pm Bergamo'

Coronavirus: Anelli (Lega), 'vergognose frasi Lannutti contro pm Bergamo'

Milano, 12 giu. (Adnkronos) – "In un Paese normale non dovremmo assistere a dichiarazioni vergognose come quelle rilasciate dal senatore grillino Lannutti". Così Roberto Anelli, capogruppo della Lega al Pirellone commenta le affermazioni del senatore Elio Lannutti, che oggi ha "pesantemente attaccato la pm di Bergamo, Maria Cristina Rota. I grillini sono forcaioli a intermittenza e garantisti quando gli fa comodo ma sempre a senso unico, ovvero quando nel mirino della giustizia finiscono i loro compagni di partito", spiega in una nota.

"Oggi poi hanno superato tutti i limiti della decenza affermando il principio di colpevolezza per coloro che non la pensano come loro o per i magistrati che osano far piena chiarezza su una vicenda così delicata come l’emergenza Coronavirus ascoltando tutte le parti e quindi anche il loro presidente del Consiglio", conclude Anelli.