Coronavirus, Ankara rimpatria i turchi dalla Germania

Orm

Roma, 16 mar. (askanews) - La Turchia ha annunciato l'avvio delle operazioni di rimpatrio per migliaia di cittadini turchi che vivono in Germania. "Diverse migliaia di cittadini turchi saranno portati in Turchia con dei voli già domani", ha dichiarato l'ambasciatore turco a Berlino, Ali Kwmal Audin, parlando al canale tv privato Ntv.

La Germania ha visto negli ultimi giorni una brusca espansione del contagio da coronavirus, a quasi 5.000 casi confermati il 15 marzo. In Turchia per ora i numeri ufficiali non sono allarmanti: oggi il ministero della Sanità ha aggiornato il conteggio a 18 casi, cifra che comprende 12 nuovi casi. Ma in via cautelativa oggi è stata annunciata la sospensione di tutte le preghiere pubbliche nelle moschee, una delle principali voci di assembramento nel Paese anatolico.